LA "SCATOLA NELLA SCATOLA"


L’insieme degli elementi a secco della parete esterna e dei tamponamenti interni, unitamente  al solaio e al rivestimento a soffitto, sempre finito in cartongesso, rende ogni vano della casa assimilabile a una “scatola nella scatola” nettamente separato dagli elementi strutturali dell’edificio e la cui prestazione può facilmente essere implementata agendo sugli spessori degli isolanti termoacustici impiegati.

 

Si ha come una "casa dentro una casa", in esterno un involucro di calcestruzzo che garantisce solidità strutturale e massima resistenza, all'interno un involucro modulare in legno che racchiude l'alloggiamento dell'impiantistica e la coibentazione, garantendo flessibilità e facilità di lavoro.